Abbiamo vinto l’Ambrogino d’Oro!

E dunque è ufficiale, Massa Marmocchi riceverà un attestato di civica benemerenza dal Comune di Milano nel corso della tradizionale cerimonia di Sant’Ambrogio, il 7 dicembre 2019 al Teatro Dal Verme.

Siamo tutte e tutti davvero emozionati, è un riconoscimento che premia non tanto noi e la nostra associazione, ma un’idea: un’altra città non solo è possibile, ma è reale, esiste, è già qui.

Andare in bicicletta a scuola con i bambini: si può. Andare a lavorare in bici: si può. Andare in bicicletta a Milano: si può.

Grazie a tutti quelli che hanno pedalato con noi fin dal lontano ottobre 2013, grazie a quelli che sono venuti anche solo una volta, a quelli che proprio non ce la fanno a svegliarsi presto e a quelli che abbiamo perso per strada, speriamo di ritrovarci prima o poi. Ma soprattutto grazie ai genitori che stanno crescendo i cittadini di domani: indipendenti, liberi e allegri. Abbiamo imparato tanto da loro, grazie.

E grazie, davvero, ai consiglieri comunali di Milano Progressista che ci hanno candidato e ci hanno sostenuto.

Andare in bicicletta a Milano si può, ma non è obbligatorio. Speriamo che si possa cogliere il senso festoso del nostro messaggio, speriamo di poter essere sempre leggeri come le canzoni che i marmocchi ci costringono ad ascoltare tutte le mattine: non vogliamo insegnare a nessuno come ci si deve comportare o quale mezzo di trasporto scegliere, ma rivendichiamo il diritto delle persone e dei bambini in particolare a vivere in una città più sana e sicura.

Per questo motivo crediamo che ogni sforzo, e di più, debba essere concentrato in una direzione: rendere sicure e sane le zone attorno alle scuole, con forti azioni di incentivo alla mobilità attiva e forti disincentivi all’abuso di mezzi a motore.

Togliamo le auto dalle scuole di Milano, mettiamoci dei giochi!

Tutte le foto sono di Matteo Saderis.

Giornata mondiale dell’infanzia: le strade ai bambini!

In occasione della Giornata mondiale dell’infanzia del 20 novembre 2019 (trentesimo anniversario della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, approvata dall’assemblea generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989 , insieme a Genitori Antismog e Fiab Milano Ciclobby, abbiamo pensato di regalare ai bambini di alcune scuole milanesi e ai loro genitori un pomeriggio speciale, trasformando le strade davanti alle loro scuole in spazi di gioco. In spazi di gioco sicuri e protetti.

Appuntamento per tutti: mercoledì 20 novembre dalle ore 14:00 alle ore 18:00 circa.

Con il fondamentale supporto del Comune di Milano, che ha aderito con entusiasmo e convinzione, e il lavoro di tante associazioni di genitori (Associazione Genitori IC Loria, Mongolfiera, inGROSSIamoci, Associazione Genitori Gentilino, Associazione Genitori Moscati) in collaborazione con alcune realtà di zona (La Stazione Delle Biciclette, Fridabike, Tern Bicycles, Ciclofficina Balenga, Ciclofficina Ciclo l’Hub) riusciremo a chiudere al traffico automobilistico le strade davanti a 7 fortunate scuole milanesi.
I bambini giocheranno, noi tutti potremo vedere una città diversa. Diversa e molto possibile.
Ecco le scuole che avranno le strade dei bambini:

  • TOMMASO GROSSI / Monte Velino: Controviale di Viale Molise da Piazza Cuoco a via Monte Velino
  • TOMMASO GROSSI / Colletta: Via Colletta
  • LINNEO / Moscati: Via Moscati da controviale corso Sempione a via Londonio
  • THOUAR GONZAGA / Gentilino: Via Balilla da via Gentilino a via Tabacchi
  • OBERDAN PORZI / Bergognone: Via Bergognone solo lato scuola da via Cola di Rienzo a Piazza del Rosario
  • STOPPANI / Stoppani: Via Stoppani da piazzale Lavater a via Zambeletti
  • UMBERTO ECO / Novaro Ferrucci: Via Seprio da piazza Piemonte a via Sacco
  • PISACANE POERIO / Pisacane: Via Pisacane da via Goldoni a piazza Fratelli Bandiera

Questa iniziativa rientra nel più ampio progetto nazionale delle Strade scolastiche-school streets che ha come obiettivo regalare a tutte le bambini e i bambini italiani uno spazio sicuro davanti alle scuole. Al progetto delle Strade scolastiche a Milano aderiscono anche: Cittadini per l’Aria, Legambici, Milano Bicycle Coalition.

Grazie alle moltissime persone coinvolte negli assessorati alla Mobilità, all’Istruzione e alla Sicurezza che hanno dato un contributo fondamentale per superare tutti gli ostacoli della burocrazia e un prezioso (e apprezzato) sostegno personale.

Volantino strade scolastiche 20 novembre 2019.

Strade scolastiche per Milano Bike City

Venerdì 20 settembre, inserita nel calendario di Milano Bike City, realizziamo una strada scolastica in via Colletta, cioè facciamo vedere come potrebbero essere le strade attorno alle scuole se non ci fossero le automobili.

L’iniziativa fa parte del programma più ampio sulle strade scolastiche al quale collaboriamo con tante associazioni e amici, tutte le info qui: stradescolastiche.it.

Vi aspettiamo!

Massa Marmocchi Challenge: dal 6 al 31 maggio 2019

PEDALA IL FUTURO!

Una sfida tra le scuole di Milano: basta andare a scuola in bici, con i pattini, con gli skate, con i monopattini, con qualsiasi altro mezzo a propulsione umana per conquistare punti. Alla fine del mese premieremo la scuola che avrà conquistato più punti, chi avrà pedalato di più, chi avrà pattinato più spesso e così via. Ma l’importante è soprattutto: andare a scuola facendo movimento e divertendosi, in pieno stile Massa Marmocchi.

La Massa Marmocchi Challenge ha il patrocinio del Comune di Milano.

La Massa Marmocchi Challenge è realizzata grazie al premio vinto durante l’edizione 2018 di Milano Bike City: Make MI Move.